La Storia del Grand Hotel La Torre: ex colonia montana FIAT di Sauze D’Oulx

Grazie alla sua particolare storia, visitare l’Hotel La Torre di Sauze d’Oulx è un’esperienza incredibile!

La struttura che domina la valle è stata realizzata nel 1937 su un progetto dell’architetto Vittorio Bonadè Bottino, grande esponente dell’architettura razionalista; l’edificio fu voluto da Giovanni Agnelli come colonia montana per i figli dei dipendenti della FIAT ed è gemello della Colonia Marina Edoardo Agnelli di Marina di Massa.

Dal ’37 fino agli anni ’80, l’edificio fu utilizzato come Colonia Climatica Montana; con il passare degli anni divenne un simbolo dello sviluppo turistico e sportivo della Val Susa.

Negli anni ’90 ci fu la prima trasformazione e diventò un hotel di alto livello; nel 2004 l’hotel subì l’ultimo rinnovamento che portò anche ad un ampliamento di alcune aree.

Quasi unica al mondo (solo altre due in Italia: l’albergo Duca d’Aosta a Sestriere e quella suddetta di Marina di Massa), la struttura interna del Grand Hotel La Torre è caratterizzata da una rampa a spirale che segue la struttura fino alla cima e le camere si affacciano tutte su un cilindro vuoto alto circa 30 m.

Grazie alla sua copertura in vetro, la torre è perfettamente illuminata da luce naturale per gran parte della giornata.

Storia Hotel la Torre Doulx Torino
Storia dell'Hotel la Torre di Sauze D'Oulx
Storia dell'Hotel la Torre di Sauze D'Oulx
Storia dell'Hotel la Torre di Sauze D'Oulx
Storia dell'Hotel la Torre di Sauze D'Oulx
Storia dell'Hotel la Torre di Sauze D'Oulx
Storia dell'Hotel la Torre di Sauze D'Oulx
Storia dell'Hotel la Torre di Sauze D'Oulx
Storia dell'Hotel la Torre di Sauze D'Oulx
Storia dell'Hotel la Torre di Sauze D'Oulx
Storia dell'Hotel la Torre di Sauze D'Oulx
Storia dell'Hotel la Torre di Sauze D'Oulx
+ -
+ -
+ -